world-it.jpg

L'abbazia trappista di Chimay

Una tradizione secolare

I monaci dell'Abbazia di Scourmont a Chimay appartengono all'Ordine dei Cistercensi della Stretta Osservanza, solitamente chiamati Trappisti. Questi monaci seguono la Regola di San Benedetto (risalente al VI secolo), prendendo il nome "Cistercensi" dal monastero di Cîteaux, fondato nel Burgundy nel XXII secolo.

I monasteri cistercensi sono divisi in due grandi Ordini, uno dei quali è storicamente collegato allAbbazia Grande Trappe in Normandia, da cui il nome comune di "Trappisti".

I monaci consacrano la loro vita alla lode di Dio attraverso la preghiera e la meditazione. Preso il voto di celibato, vivono come una comunità sotto la direzione di un abate e rinunciano a tutti i beni privati. Il centro della loro vita è il lavoro, e anche tramite questo cercano di procurare aiuto per i più poveri.

Per un lungo periodo di tempo l'opera dei monaci è stata essenzialmente la coltivazione dei campi, ma in epoca moderna si è estesa alle piccole industrie, soprattutto nei settori della produzione alimentare e dell'agricoltura. Per questo da secoli producono birre e formaggi lavorati nei paesi settentrionali.

Abbazia di Scourmont

Durante l'estate del 1850, un piccolo gruppo di monaci si insediò sull'altopiano selvaggio di Scourmont, vicino a Chimay. Attorno al monastero furono realizzati una fattoria e una fabbrica di birra e di formaggi.

L'Abbazia di Scourmont ha sviluppato diverse attività economiche, favorendo la crescita occupazionale nella regione.

imprimerStampaPartagerCondividi